Sostegno piscologico

Scritto dalla Dott.ssa Francesca Vottero Ris, Psicologa Torino, Psicoterapeuta Torino, Terapia E.M.D.R.

Sostegno psicologicoI colloqui psicologici sono finalizzati al sostegno psicologico di adulti, adolescenti e bambini con problemi lievi ed episodici o che stanno affrontando un momento di vita particolarmente difficile.

I colloqui di sostegno psicologico si svolgono in forma individuale, hanno una cadenza settimanale o quindicinale e durano 60’. Il percorso proposto mira a potenziare le capacità di ognuno di noi ed aiuta a superare i momenti di crisi.

A volte le circostanze di vita, le difficoltà, i problemi  possono innescare una crisi e portare a un disagio psicologico. Ci si può sentire confusi o smarriti dopo la fine incomprensibile di una storia d’amore, o l’interruzione di un’amicizia o dopo aver concluso una tappa fondamentale della nostra vita. Può capitare di sperimentare emozioni di ansia e preoccupazioni di fronte agli ostacoli della vita,  ci si può sentire tristi e depressi rispetto al futuro. Oppure sentirsi insoddisfatti del proprio corpo e della propria immagine, al punto di non riuscire quasi più a pensare ad altro, trascorrere la maggior parte dei giorni in preda ad apatia senza  trovare un senso nelle cose quotidiane, o sentirsi inaspettatamente angosciati e vuoti a seguito di eventi normalmente fonte di gioia, come sposarsi o avere dei figli.

Spesso quando viene a mancarci la condizione di benessere psicologico gli ambiti più importani della vita, come quello del lavoro o della famiglia, il rapporto con gli amici, o quello col partner, possono essere compromessi così come possono essi stessi innescare o acuire sentimenti di malessere e di inadeguatezza.

In questi casi un professionista del benessere psicologico può aiutarci a sentirci di nuovo padroni della nostra vita, a conoscerci meglio e a facilitare il raggiungimento dei nostri obiettivi esistenziali.

Un percorso psicologico può aiutare a sentirsi meglio, a raggiungere una maggior conoscenza di sè stessi e consapevolezza delle proprie risorse, dei propri pensieri, delle emozioni e delle modalità relazionali.

I periodi di crisi e di soffrenza se ben affrontati, possono essere generativi di cambiamenti importanti e positivi.

Comments are closed.