sessualità

Ragazzi e sessualità

21 Set
by Francesca Vottero Ris, posted in Adolescenti, Psicologia   |  Commenti disabilitati su Ragazzi e sessualità

ragazziL’adolescenza è un periodo di passaggio dall’infanzia all’età adulta. La sessualità a questa età spesso rappresenta un problema per i ragazzi. Tante domande si affacciano nella loro testa e rimangono senza risposta, l’educazione sessuale è spesso affidata ai coetanei. La consulenza psicologica può essere di grande aiuto ai ragazzi quando un problema legato alla sessualità, alla contraccezione, all’identità di genere (sono omosessuale? sono una donna in un corpo maschile?), alla relazione di coppia, non può esser discusso in famiglia o con qualche adulto di riferimento.

Parlare di sessualità in famiglia non è facile, a volte chiedere aiuto ad uno psicologo può essere di grande aiuto nel corso dell’adolescenza per prevenire problemi legati alla sessualità in età adulta.

Ragazzo indecisoLa sessualità può diventare un problema importante quando per qualche motivo il ragazzo ha avuto delle esperienze traumatiche, delle violenze, oppure se sente di non poter fare a meno di avere comportamenti sessuali scorretti o che lo mettono in pericolo o lo fanno soffrire.

In questi casi i ragazzi hanno bisogno di essere aiutati a capire che cosa fare per superare gli ostacoli che gli impediscono di sviluppare una sessualità serena ed armonica. Senza questi chiarimenti la sessualità potrà facilmente diventare un problema angosciante che influenzerà l’intera esistenza del ragazzo.

Lo psicologo deve essere interpellato non per “curare” ma per aiutare a capire ed a comportarsi.

Dottoressa Francesca Vottero Ris psicologa a Torino, riceve presso lo studio privato di via Casalis 31, Torino.